Un’edizione stellare. È la 49esima del Giffoni Film Festival

 

Come ormai da tradizione saranno infatti numerose le star che arriveranno nella cittadina alle porte di Salerno e che renderanno con la loro partecipazione ancora più affascinante l’edizione numero 49 che inizia il 19 luglio e si conclude il 27 dello stesso mese. Intanto si comincia domenica quando la Multimedia Valley apre le porte con una giornata speciale che ha come obiettivo quello di scoprire dove ogni anno rinasce il Giffoni Film Festival e dove cresce tutto ciò che produce Giffoni Experience. Un’occasione per toccare con mano, quindi da vicino, un orgoglio di Giffoni e del suo territorio, un sogno diventato realtà grazie all’impegno della Regione Campania, del Comune di Giffoni Valle Piana, dello Stato italiano e dell’Unione Europea. Il luogo dove prendono vita le opportunità. Per la prima volta la cittadinanza e il pubblico avranno l’occasione di poter toccare con mano e vedere con i propri occhi gli spazi della Multimedia Valley dedicati allo staff, e incontrare il direttore Claudio Gubitosi, il team che seleziona gli artisti, i talent e i film in concorso, lo staff e i facilitator della 49 esima edizione. Un modo per avvicinare le persone ad un progetto che vive tutto l’anno e che è alimentato anche dal supporto, dal sostegno e dalla vicinanza del pubblico. Un percorso “dietro le quinte” che mostrerà gli spazi che durante il Festival sono dedicati alle conferenze e agli incontri con i talenti (e che nel corso dell’anno saranno adibiti a spazi espositivi) o la sala Galileo, che invece ospita cicli di proiezioni e che sarà utilizzata per corsi di formazione. Sarà possibile “sbirciare” in anteprima le magliette ufficiali 2019, oltre a poter essere “primi spettatori” dello spot ufficiale della nuova edizione e delle produzioni esclusive della video factory di Giffoni. Sarà possibile visitare la nuova casa di Giffoni Experience, conoscere meglio il team e vivere le nuove meraviglie dell’entertainment cinematografico.

Le prime cento famiglie, accolte nei nuovi uffici della Multimedia, riceveranno un pregiatissimo dono da parte del Festival. Due, inoltre, i film in programmazione gratuita che permetteranno al pubblico di godere dello spettacolare 4K e del travolgente Dolby Atmos, una tecnologia audio surround innovativa e presente solo in pochissime altre sale in Italia. Alle 18:30 e alle 21, in sala Verde, toccherà all’entusiasmante rivisitazione in chiave live action del classico d’animazione Disney, Alladin. In sala Blu, invece, sempre alle 18:30 e alle 21, sarà la volta di Godzilla II: King Of The Monsters. Durante questa giornata, inoltre, l’Ufficio Giurie accoglierà i ragazzi che si proporranno per rappresentare Giffoni Experience all’estero. Si tratterà di colloqui informali per selezionare i giffoners più preparati ed entusiasti che, nel prossimo anno, prenderanno parte a Festival ed eventi internazionali. Intanto, il cartellone della 49esima edizione si arricchisce di presenze. Vittoria Puccini, Elena Sofia Ricci, Jenny De Nucci, Eleonora Gaggero, Evan Peters, Stefano Accorsi, Beatrice Vendramin, Arturo Muselli, Amber Heard, Giacomo Ferrara, Saul Nanni, anteprime cinematografiche, e altri tantissimi ospiti del mondo del cinema e della tv che andranno a riempire le caselle del ricco programma in fase di completamento curato dal direttore artistico Claudio Gubitosi.

Non solo cinema, ma anche tanta musica con Giffoni Music Concept nell’arena di Piazza Lumiere al centro del- la città con tanti artisti. Anastasio, Mahmood, Boomdabash e Fred De Palma, Izi, Elodie, Mondo Marcio, Shade. 6.200 giurati divisi tra le varie sezioni in base all’età, provenienti da ogni angolo del mondo. Tante altre attività culturali e per il divertimento saranno dislocate in alcune aree e piazze. Saranno undici giorni intensi e attesi non solo da parte dei giurati, a partire da venerdì 19 fino a sabato 27 luglio. Giffoni, tra cinema, musica e divertimento, con le molteplici attività in programma richiamerà ogni giorno migliaia di persone. La cittadella del cinema e Multimedia Valley saranno invase da migliaia di persone per vivere intensamente l’evento.