“Picentini Experience 2019”. Tutto pronto al borgo di Terravecchia

Grande attesa per un evento che piace e mette insieme in un solo filo conduttore la cultura del territorio, la gastronomia locale e tanto divertimento. Dopo il successo delle passate edizioni, il 30, 31 agosto e 1 settembre ritorna “PICENTINI EXPERIENCE”.

Nel suggestivo scenario del Borgo medievale di Terravecchia, tra le viuzze dell’antica frazione ed uliveti secolari è previsto un eccellente percorso enogastronomico di prodotti tipici Picentini curato dai migliori chef del territorio.

Tanto svago e frescura tra le mura secolari con tanta musica folkloristica, artisti di strada, rappresentazioni delle antiche professioni e mestieri, ​ Show cooking, laboratori di cucina, dibattiti e convegni sulla sana alimentazione. Previsto anche un contest fotografico, escursioni e visite guidate, intorno alle cinte ed all’interno del castello.

Gli organizzatori per garantire una maggiore fruibilità e sicurezza, hanno previsto apposite navette di andata e ritorno, per raggiungere il medievale borgo di Terravecchia a partire dalle ore 19,00 con un efficace e continuo servizio attivo in due diverse postazione, una dal Parco Di Maio e l’altra dalla Cittadella del cinema.

L’evento è organizzato dall’associazione Picentini Experience, patrocinato dalla Regione Campania, dal comune di Giffoni Valle Piana e Giffoni Sei Casali, dal Gal Colline Salernitane, dalla Comunità montana Monti Picentini, dalla Pro Loco di Giffoni Valle Piana e dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia.

 

 

Il programma

 Venerdì 30 agosto, ore 20.00 apertura stand artigianato. Ore 20.30 apertura stand gastronomici. Ore 21.30 spettacoli itineranti di artisti di strada. Ore 21.30, musica e tradizioni popolari dei Picentini. Ore 22,00 canti e balli della tradizione popolare world a cura di Vincenzo Romano il cantore Pellegrino, con “Uhanema orchestra” e “Le Cuntesse”. Ore 00.10 Dj set live dj Marco Montefusco e Orlando Cianci.

 Sabato 31 agosto. Ore 20: presentazione dei bandi del Gal Colline Salernitane con la presenza del presidente Antonio Giuliano e il coordinatore Eligio Troisi. Ore 20,00 apertura stand gastronomici. Ore 20.30 rievocazione storica in costumi medioevali de “Il matrimonio del Conte Rodrigo d’Avalos di Ribadeo e la fanciulla Isabella del contado giffonese” a cura dell’Associazione Culturale “GIFFONI STORICA”. Spettacoli itineranti di artisti di strada. Ore 21.30 musica popolare con “I VALCALORE”. Ore 22.10 spettacolo etno folk music, musica popolare rivisitata con i “TERRAEMARES”. Ore 00.15 – Dj set live dj Penny ed altri.

 Domenica 1 settembre. Ore 20,00 apertura stand gastronomici. Ore 20.30 rievocazione storica in costumi medioevali de “Il matrimonio del Conte Rodrigo d’Avalos di Ribadeo e la fanciulla Isabella del contado giffonese” a cura dell’Associazione Culturale “GIFFONI STORICA”. Ore 21.30 artisti di strada. Ore 21.30 musica popolare della tradizione Picentini con i “GRIFONI”. Ore 22,00 musica folk popolare campana con “LE VOCI DEL SUD”. Ore 00.15 evento di chiusura con ALESSANDRO DE MATTIA.

Lascia un commento